CIVICA IS LOADING




A Civic Operating System...

Civica è la prima piattaforma collaborativa distribuita progettata per favorire, facilitare, misurare, valorizzare, tracciare e ricompensare l’azione civica e di cura del bene comune da parte di cittadini, associazioni, imprese e istituzioni.

Scopri di più

Coming Soon

Civica sta per partire,
unisciti a noi!

La fase di sviluppo di Civica è quasi conclusa, presto la piattaforma sarà attiva anche nella tua città: iscriviti subito alla nostra newsletter e non perderti neanche un aggiornamento.

Cliccando su iscriviti dichiari di accettare la nostra policy sul trattamento dei dati.
Per maggiori informazioni clicca su Privacy Policy

Il progetto

Perchè CivicaLa filosofia alla base del progetto.

Una società si sa organizzare per il bene comune se sa onorare, rispettare e incentivare chi se ne prende cura in modo empatico, efficace, significativo. In assenza di queste condizioni la vita della società rischia di trasformarsi in una storia di scontri sempre più violenti, abitata da paura e disordine, paralizzata dall’incertezza del domani. Gli incentivi a chi si prende cura del bene comune devono essere tali da superare quelli che spingono nella direzione della frammentazione culturale, sociale, economica della società.
Gli strumenti digitali consentono di accelerare l’innovazione, ma la direzione verso la quale portano è nei valori di chi li progetta e li usa.


Civica è una piattaforma logica progettata per operare una grande liberazione della buona volontà. Come ogni piattaforma digitale è un grande generatore di dati, informazioni, conoscenze, collaborazioni: ma la sua struttura incentiva un comportamento saggio, ecologico, lungimirante. Ce n’è bisogno in un contesto nel quale l’informazione si è scollegata dal significato e la conoscenza si è scollegata dai fatti, mentre i dati sono diventati patrimonio di poche grandi centrali globali.
In una fase storica di opportunità straordinarie e di rischi epocali, Civica lavora per la liberazione del bene comune.

Cosa è CivicaA Civic Operating System

Civica è la prima piattaforma collaborativa distribuita progettata per valorizzare e ricompensare la capacità di cittadini, associazioni, imprese e istituzioni di organizzare e curare il bene comune. Civica inaugura un modo nuovo di progettare e prendersi cura del bene comune e dello spazio pubblico valorizzando le azioni dei cittadini e contribuendo, attraverso il rafforzamento e la nascita di nuove relazioni all’interno delle comunità, alla creazione di un’indispensabile coscienza del noi.


Potremmo definire Civica come un Civic OS, un sistema operativo per le comunità civiche progettato per la cura del bene comune e della conoscenza. Un sistema operativo, in informatica, è un software di sistema che gestisce le risorse hardware e software della macchina, permette di installare nuovi applicativi e fornisce servizi di base ai software applicativi installati. Allo stesso modo Civica garantisce agli utenti accesso alle risorse materiali ed immateriali prodotte dalla community attraverso la propria azione civica, sia on line che off line, permette di installare nuove forme di partecipazione e cura del bene comune, offrendo la possibilità a qualsiasi altro soggetto e/o piattaforma di connettersi al sistema e fornendo servizi di base a tutti i soggetti istituzionali e privati che vogliano promuovere le proprie campagne ed azioni di cura del bene comune, dello spazio pubblico e della conoscenza.

Fondamenta solide per un futuro sostenibile. Il sistema operativo progettato da Civica si fonda su quattro pilastri:

Scopri di più... Guarda il video di presentazione di Civica.


Our WORK

1. Il metodo

Civica ha puntato a superare il concetto di reputazione e ha introdotto un nuovo metodo per la ricerca continua di un valore civico. Il metodo e l'indice alla base di Civica sono fondati sullo studio delle relazioni e delle interazioni tra ambiente, persone, territorio, imprese ed istituzioni e sulla misurazione puntuale dei loro effetti sull'ecosistema, sui singoli e sulle comunità. Parliamo pertanto di un metodo finalizzato a sostenere e ad incentivare la costruzione di comunità e di cura dei beni comuni e dei beni collettivi, incrementando attraverso la misurazione la reale percezione dell'impatto da parte della collettività.

Una serie di algoritmi basati AI definiscono l’indice civico di Civica che ogni persona vede variare e crescere nel tempo in funzione del proprio impegno in termini di azioni, di relazioni e di cura nello spazio pubblico, permettendo ad ognuno di ricevere come ricompensa per questo suo impegno la possibilità di ricevere CIV, di accedere a porzioni crescenti di governance e di acquisire quote di proprietà della piattaforma Civica.

2. La piattaforma

La piattaforma di Civica mette insieme le più moderne e performanti tecnologie ad oggi disponibili al fine di offrire uno stack tecnologico capace di garantire sicurezza,interoperabilità, misurabilità, semplicità di utilizzo e distribuzione della governance.

3. La moneta

La moneta Civica, il CIV, è stata progettata per mantenere stabile il proprio valore e per circolare rapidamente all'interno del network. La sua politica di emissione e di circolazione si fonda su principi diametralmente opposti a quelli che hanno caratterizzato il mercato delle cryptovalute per come lo conosciamo. Volatilità, consumo di energia, spinte speculative, alti costi di gestione e design deflattivo, sono stati sostituiti dall'energia Civica dei cittadini, da incentivi alla circolazione interna e da meccanismi di regolazione della base monetaria in funzione delle reali esigenze e finalità del network.

Il CIV, garantito al 100% da riserve in moneta a corso legale, introduce per la prima volta il concetto di “credito pubblico”. Al contrario del più noto “debito pubblico”, il credito pubblico rappresenta il valore creato dai cittadini a favore della collettività stessa. Questa immensa fonte di valore, generata dai cittadini sottoforma di cura dello spazio pubblico e del bene comune, diviene la base di emessione dei CIV, fornendo la base monetaria per investimenti Civici e per il riconoscimento e la ricompensa dell’azione Civica svolta. Il CIV così emesso viene reso disponibile a tutti i soggetti operanti nell’ecosistema.

In questo modo, circolando all’interno del network Civico, il CIV è in grado di generare un vero e proprio effetto moltiplicatore di azioni civiche. Emessa a partire dalle azioni Civiche, viene acquisita e spesa dalle imprese e dai privati al fine di finanziare ulteriore valore Civico, in un meccanismo che proprio attraverso la circolazione si autoalimenta.

The Team

Il team di Civica.

Il team di Civica con fatica e umiltà in questi ultimi anni ha elaborato il progetto Civica partendo dalle esperienze di vita di ognuno, passando per le relazioni e le competenze acquisite e ricevute. Un team motivato e di grande esperienza e competenza, capace di spaziare dalla sociologia all'information technology, dal diritto alla finanza, il tutto con le basi umanistiche della filosofia e dell’antropologia.

Le ragioni che ci hanno unito e motivato a voler sviluppare questo progetto sono molteplici e molto forti dentro ognuno di noi. Infatti, quando c’è una crisi profonda come quella attuale e i cittadini si uniscono per aiutarsi reciprocamente a superarla, ricostruiscono qualcosa di più di quello che serve ai loro bisogni, ricostruiscono le ragioni stesse dello stare insieme: ricostruiscono una vera e propria coscienza del noi.

Civica per ora è fatta da: Luca de Biase, Carlo Mancosu, Michele Kettmajer, Roberto Spano, Nicola Pirina, Tomaso Pisapia, Adolfo Frediani, Carlo Papa, Massimo Chiriatti, Cesare Ravaglia, Bianca Barone e Gianni Ciao.

Un progetto partecipato. Unisciti al nostro team. Collabora anche tu allo sviluppo di Civica nella tua comunità e nel tuo territorio.
Vuoi saperne di più? Contattaci e seguici sui social.

Civica alimenta grandi speranze per il destino democratico e pacifico dell’uomo. Uno strumento di liberazione e di ricostruzione di una vibrante socialità, in un’epoca che ne ha grande bisogno. Civica propone un nuovo modello di iniziativa spontanea che si aggrega sulla piattaforma costruendo una grande dimostrazione di generosità popolare, che spesso non regge nei tempi più lunghi, nelle fasi più costruttive e nella narrazione delle vicende meno evidenti e clamorose.

Ma la vita quotidiana con le sue piccole problematiche umane va raccontata con pazienza, empatia, sincerità e deve trovare un posto dove il senso del suo impegno civico dei suoi talenti è riconosciuto, donato e valorizzato.

Get in touch

Contattaci subito!Hai domande, curiosità o semplicemente vuoi capire come partecipare al progetto? Compila il form che segue. Saremo lieti di ricontattarti non appena possibile.

* Campi obbligatori